16 gennaio 2018

Coaching per aziende: i fattori di successo

In questi giorni ho finito di tradurre e revisionare un libro straordinario di Robert Dilts che uscirà presto in Italia. Il suo titolo in lingua originale è “Next Generation Entrepreneurs” e ancora non so quale titolo ha scelto l’editore (ROI Edizioni) per la versione italiana che sarà presto disponibile in libreria. Si tratta di un libro di “modeling” dei fattori di successo di imprenditori che hanno raggiunto risultati davvero straordinari. Il modeling è quel processo di studio e ricerca che consente di osservare come le persone di successo fanno quello che fanno; non si tratta soltanto di osservare cosa abbiano fatto, ma come. E’ il processo di studio e ricerca che sta alla base della Programmazione Neurolinguistica, di cui Robert Dilts è considerato il terzo studioso e ricercatore al mondo. Ed è il processo che Dilts ha utilizzato per il suo studio sul Success Factor Modeling prodotto e strumento per la sua, ormai vastissima, esperienza nel coaching per aziende: il suo primo cliente è stato Apple ai tempi di Steve Jobs!

Conosco personalmente Robert Dilts, è stato il mio insegnante in California alla NLP University a Santa Cruz, un vero e proprio modello di riferimento per la sua visione sistemica e per la sua congruenza e integrità. Ho sempre ammirato il suo approccio nel coaching per aziende, e in qualsiasi altro campo di applicazione del coaching, mai limitato soltanto ai “livelli bassi”, parlando in termini di livelli logici, ma sempre orientato ai “livelli alti”, della vision/scopo, della mission/identità, dei valori. Non è un caso che il sottotitolo del libro, nella sua versione originale, sia:

Vivi i tuoi sogni e crea un mondo migliore attraverso il tuo business.

E in effetti il nucleo, l’essenza dei fattori di successo che gli imprenditori e le aziende di successo hanno e hanno avuto in passato, come dimostrato dagli studi, è proprio lì, nell’allineamento tra tutti i livelli, quelli più orientati all’ego, come l’ambizione e il ruolo, e quelli più orientati all’anima, come la vision e la mission. Il tutto, a servizio del sistema allargato di cui facciamo parte. Ecco perché vivere i propri sogni e creare un mondo migliore attraverso il proprio business ha senso; ecco perché nel coaching per aziende un Coach con la “C” maiuscola sa che lavorare solo sull’ambizione di un fatturato più elevato o un’espansione dell’azienda è limitato e limitante, mentre aiutare gli imprenditori, i manager e i team ad allineare le quattro aree fondamentali dei fattori di successo li porta a essere non solo più efficienti e più efficaci, ma anche più felici e più soddisfatti realizzando i loro sogni, le loro vision, attraverso il loro business in modo sostenibile e contribuendo effettivamente a dare un valore aggiunto ai clienti, all’azienda, alla società… al mondo al quale appartengono.

Non si tratta quindi di soddisfare la propria pancia o il proprio conto in banca: le ricerche sui fattori di successo degli imprenditori e delle aziende che hanno avuto successi incredibili, che hanno contribuito davvero a cambiare le regole del gioco nei loro specifici settori, dimostrano il contrario: non si trattava (e non si tratta) soltanto del “follow the money” (seguire il denaro) come molti sostengono, ma del “follow your heart” (segui il tuo cuore), la tua passione per la realizzazione di qualcosa di più grande, come passo necessario, propedeutico al successo, anche economico.

Collaborare alla traduzione di questo libro, insieme a due colleghi, anche loro Coach e Trainer in PNL certificati da Robert Dilts, Paolo Svegli e Paola Brumana, è stata un’esperienza faticosa ma bellissima, un’opportunità di crescita per me che, sia nel Life Coaching che nel Coaching per Aziende, baso proprio su questi principi e su questo tipo di approccio il mio lavoro, ogni giorno.

4 aree, 4 fattori fondamentali per il successo di individui,  gruppi,  aziende e/o  organizzazioni, da esplorare per fare chiarezza e per allinearli tra loro:

● Vision

● Mission
● Ambizione
● Ruolo

Un’esplorazione veramente interessante ed efficace che ho potuto fare in prima persona in diverse occasioni in aula direttamente con Robert Dilts, che ho avuto l’onore di rifare mentre traducevo e/o revisionavo il suo libro e che propongo ai miei clienti.

Auguro anche a te di prenderti del tempo e trovare il modo più giusto per te per dare a te stesso l’opportunità di farla, utilizzando da solo gli strumenti che questo libro ti offre o facendoti accompagnare da un Coach. In ogni caso, sarà un viaggio straordinario.

Grazie, buona lettura e… buon viaggio!

Emanuela

Condividi

Altri articoli